· 

Vorrei ma non... Applo...

Vorrei scaricarmi un bel episodio della mia serie tv preferita in maniera legale e ad alta risoluzione. Ma le serie tv non sono disponibili su iTunes Store italiano.

Vorrei ascoltarmi una playlist su HomePod. Ma in Italia non lo vendono (che poi non sta andando benissimo come prodotto… in Francia negli Apple Store non lo trovi nemmeno esposto, ma solo in qualche confezione negli scaffali). E se lo compro dall’estero, la lingua italiana non è comunque supportata. Quindi esperienza di nuovo a metà.

Vorrei prendermi uno dei nuovi iPhone soprattutto per la funzione dual sim che su questo dispositivo mi manca davvero. Ma per ora non se ne parla con i gestori italiani. In compenso posso pagare al prezzo più caro del mondo, rispetto agli altri Paesi, questo telefono che di fatto mi verrà dato funzionante senza un pezzo.

Vorrei usare il servizio Apple News per la mia rassegna stampa personalizzata. Ma per farlo devo impostare un altro paese di localizzazione nei miei dispositivi per visualizzare l’App. E poi non trovo le fonti italiane, che invece mi arrivano secondo criteri da me non scelti nel widget delle notifiche.

L’App TV, stessa cosa. Ma qui in Italia non la posso usare per nulla perchè i nostri network non sono supportati.

L’Apple Watch 3 lo abbiamo saltato per un anno, adesso torna a cagnolino dietro la serie 4.

L’Apple Watch 4 lo avremo. Con un solo operatore telefonico, non il mio, e quindi ci farei le stesse cose che ci faccio con il modello che ho ora. E nessun elettrocardiogramma per ora, e quando arriverà chissà quali saranno le limitazioni in rapporto con il nostro servizio sanitario nazionale.

Iliad mi ha permesso di usare dopo 10 anni la segreteria visuale sull’iPhone. Che aspettavo davvero anche se ormai non ci speravo più.

Ormai seguo il panorama Apple come un estraneo. Come uno che non usa quei prodotti, anche se li adopero in ogni secondo della mia esistenza. E la colpa non è di Apple ma di un Paese dove la capacità di adattarsi alle nuove tecnologie è pari ad bradipo ubriaco.

Vivo a due km dalla Francia. E lì ci passo molto tempo: e solo la differenza di possibilità di utilizzo della carta di credito (il denaro di fatto in Francia, un ostile nemico da evitare in alcuni posti da noi) ti fa capire come mai servizi e prodotti americani da noi arrivano monchi o proprio per nulla.

Vorrei, caro Tim Cook, vorrei… ma non Applo…