· 

Quali mele cadranno nel 2019?

Comincio la serie dei “post classici di fine anno”. Tra cui quello delle 10 cose che mi aspetto da Apple per i prossimi 12 mesi. E sarei contentissimo anche “solo” della metà.

  • 1) Piattaforma Apple TV. Sembra certa, con il lancio di serie televisive e film prodotta dalla Mela il stile Netflix. Certo poi… chissà come e quando arriverà in Italia. Ma intanto… si aspettano cose come “Ai confini della Realtà 2.0)
  • 2) A proposito di Italia. Non che ormai abbandoni Alexa e l’eco sistema Echo per quel ritardo vivente di Siri, ma… se almeno ci fosse concesso di avere nel Belpaese l’Homepod (e in Italiano) un pensierino forse… ma propio forse…
  • 3) A proposito di Homepod: una versione, alle stesse condizioni di cui sopra, ma anche più piccola e leggermente meno costosa, dello speaker Apple non sarebbe male. Con lo schermo non ci penso neppure a chiederlo… ma lo sapete che non sarebbe proprio una cattiva idea, vero?
  • 4) iPad Mini sulla falsa riga dell’iPad Pro di fine 2018 (a breve tra l’altro la video recensione è in arrivo). E la promessa che non si sentirà più la frase in giro che i Mini verranno dismessi dalla produzione, che sono una delle cose meglio venute a Cupertino in tutta la sua storia.
  • 5) iOS 13 — Mac OS nuovo nome di deserto: con qualche novità che non sia solo sotto il cofano (cosa sempre gradità per carità). Ma qui si è superficiali: e l’occhio vuole tutta la sua parte.
  • 6) iPhone 11. No, arrotolabile proprio non lo voglio. Non importa se Samsung lo sta per lanciare tra venti giorni. Non voglio un pancake da spiegazzare ad ogni notifica. Usb C e tanti saluti al lighting, quello sì, per favore.
  • 7) iMac Pro, che diventi l’iMac: il design qui interessa meno, ma un bel salto tale da far chiamare polente avariate tutte le altre cose che vengono chiamati PC desktop non mi spiacerebbe. Chiudi la partita, Apple, con un nuovo mac da scrivania modulare davvero: meno cilindro e più integrazione, la mac…china che nessun professionista rifiuterebbe!!!
  • 8) iPad Pro… iPad… così anticipo la mia video recensione… ma qui non so proprio cosa desiderare… quando si è rasentata la perfezione… fin dove si può osare? Qualche accessorio magari, ma senza sforzarsi troppo…
  • 9) Macbook — economici, almeno un modello, o tutta questa linea, che ora — con l’arrivo dei nuovi “air” non ha più senso e costa tra l’altro anche di più. Macbook Pro- estendiamo questa touch bar, rendiamola davvero — ripeto… davvero- utile a qualcosa.
  • 10) One more thing… stupiscici, o Mela, con qualcosa di davvero inaspettato.