· 

Propositi e progetti per il 2019

Ed eccoci al terzo post di inizio anno.

Dopo la tecnologia e gli hobby - tra cui la scrittura -, ecco qualche idea, sogno, speranza, scongiuro, come faccio all'inizio di ogni nuovo calendario legale.

 

1- togliamoci subito il dente: andare a New York e non tornare più. Attualmente è più difficile l'andata che non il ritorno. Ogni anno lo scrivo. E vediamo se questa volta...

 

2- quest'anno, più modestamente, dovrò invece girare molto per l'Italia e la Francia limitrofa. L'idea è di fare per ogni viaggetto qualche piccola guida post sullo stile "Quello che nessuna guida turistica vi metterebbe in prima pagina lo faccio io...".

Ovviamente con segnalazione del "dove strafogarsi a tutti i costi se capitate da queste parti..."

 

3- andare nella spiaggia tra Beausoleil e Monaco che mi hanno segnalato. Diverse volte all'anno.

 

4- organizzare un evento a Roma. E con questa scusa starci una settimana per le "cattive" frequentazioni che mi mancano assai.

 

5- trovare una fidanzata per Hulkino. Il "ragazzo" sta diventando grande e credo abbia voglia di mettere seriamente su famiglia. Nel caso lo facesse questo sito diventerà un album solo di cuccioli, lo sapete?

 

6- a carnevale presentarmi in ufficio in Curia vestito da omino della pubblicità dei Marshmellow del film "Ghostbusters". E tenerlo addosso tutto il giorno a qualsiasi costo.

 

7- fare una settimana di esercizi spirituali a Camaldoli.

 

8- visto che sono in arrivo diverse nuove traduzioni dei miei libri, riuscire ad organizzare la prima presentazione: magari in portogallo dove sono un "best seller della fede". Ah, ovviamente non so una parola in portoghese... parlerò il porto...goso.

 

9- organizzare la madre di tutte le maratone cinematografiche appena uscirà EndGames. Ci vorranno tre giorni. E alla fine ne usciranno tutti quanti verdi ma potenti come Hulk.

 

10- ristrutturare l'appartamento per gli ospiti al secondo piano prima dell'estate.